Il ritorno di Nibiru e Nephilim

Uno sguardo oltre questo pianeta che ci ospita.

Il pianeta Nibiru nel 2002 è entrato fisicamente nella fascia di Kuiper nell’estremo bordo del nostro sistema solare.

Dopo essere entrato in questa zona, Nibiru ha continuato ad influenzare le orbite dei pianeti del nostro sistema, cambiando i loro assi e creando delle anomalie gravitazionali durante il suo percorso. Si sta avvicinando sempre di più e passerà abbastanza vicino alla Terra, tale da influenzare i nostri oceani per diversi anni, portando infine alla creazione di terremoti e tsunami devastanti. Mah!… sarà vero?

Questo pianeta con la sua influenza, risveglierà molti dei vulcani di tutto il mondo che a loro volta avranno effetti sul clima e l’asse terrestre che si muove lentamente, alterando in tal modo la posizione fisica dei poli magnetici.

Il governo degli Stati Uniti aveva sollecitato che era necessario negare la sua esistenza, al fine di non provocare panico diffuso in tutto il mondo. La NASA poi ha preparato una simulazione molto ben costruita che ha proiettato l’orbita di Nibiru vicino alla Terra. La simulazione  è visibile in video e “nascosta” quando è stata pubblicata su internet.

La simulazione fatta dai computer della NASA, ha presentato visivamente non solo lo spostamento di Nibiru nella sua orbita, ma anche le orbite di tutti i pianeti del sistema solare. “In alto” la simulazione fornita dalla Nasa.

earth-2

Secondo la Geofisica Shejko Andrew di Zurigo, negli ultimi 20-30 anni, gli scienziati hanno sviluppato una serie di modelli che descrivono il processo di inversione, modello che potrebbe essere applicato per visualizzare tutte le proprietà del nucleo della Terra.

Andrew Shejko ha discusso con i suoi colleghi dichiarando all’agenzia di stampa RIA Novosti: “abbiamo notato che esistono fluttuazioni che influenzano il nucleo della Terra, che nella sua sorgente di campo magnetico, si verifica a causa della rotazione del pianeta, che sta cambiando piano piano. I calcoli degli scienziati svizzeri dicono che ci sono molte opzioni e le ragioni del cambiamento della rotazione terrestre, una sorta di di miscelazione nel nucleo, in cui sono invertiti i poli.

Quindi esiste un fattore esterno che sta contribuendo al cambiamento del nucleo della Terra e la conseguente inversione dei Poli Magnetici. Si tratta forse di un pianeta di grandi dimensioni che sta per entrare nel sistema solare?

La NASA ha confermato i timori che stiamo andando rapidamente incontro ad una inversione dei poli magnetici della Terra, questo a causa del recente indebolimento del campo magnetico del nostro pianeta. Ci sono timori crescenti che l’indebolimento del campo magnetico terrestre e l’inversione dei poli magnetici potrebbe avere conseguenze catastrofiche per l’umanità. Alcuni esperti ritengono che lo spostamento dei poli magnetici avvenuto nel passato ha innescato estinzioni di massa, tra cui l’estinzione dei Neanderthal.

Certo che non si puo’ mai star tranquilli in questo mondo… Chi avrà ragione? E quando succederà?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Follow

Get the latest posts delivered to your mailbox:

Copyrighted Image