Globalisti Sovranisti e Quisling (collaborazionisti)

Quisling (collaborazionisti) del nostro tempo…

web writer - quisling

Definizione di Quisling:

i quisling sono quei politici che collaborano con il nemico invasore e oppressore, collaborazionisti del nostro tempo… politici al servizio degli Oligarchi (che stanno in cima alla piramide dell’Olimpo), che hanno sequestrato la civiltà umana imponendoci la Globalizzazione e di conseguenza le Multinazionali con tutto ciò che ne deriva… distruggendo le economie locali mandando la disoccupazione alle stelle, con una tassazione insostenibile… rendendoci praticamente schiavi.

I Quisling Italiani sono: DEM, PD e affini (compreso una minima parte di FI), in pratica tutti quelli che difendono a spada tratta l’Europeismo, l’Euro, la Globalizzazione, le Multinazionali… (che hanno provocato danni devastanti su tutti i popoli della terra, ma in particolare agli Italiani) negando sfacciatamente l’evidenza di quella devastazione, anzi ve lo presentano come un Dogma irrinunciabile.

Si è detto come destra e sinistra costituiscano, oggi, categorie politiche ormai prive di quel senso, ancor prima che ‘ideologico’, politico, che hanno storicamente avuto: è a partire da esse, infatti, che si sono determinati, per un secolo, le opposizioni, gli schieramenti, gli equilibri internazionali e nazionali. Questa è, però, storia passata, di un mondo che non c’è più. E quanti ancora credono che al di là del ‘post-ideologico’ vi sia ancora qualcosa, che dietro le ‘etichette’ di sinistra e destra vi sia ancora qualcosa – una visione del mondo, un sistema di valori, di principi, di idee, sbaglierebbero a voler semplicemente recuperare un ‘vocabolario’ politico ormai entrato irrimediabilmente in crisi.

Siamo già entrati da tempo nell’era delle nuove ideologie:

  • – Globalisti (sostenitori della globalizzazione, multinazionali, delocalizzazione selvaggia, annullamento della sovranità degli stati, creare false dicotomie per dividere le nazioni ed i popoli, così da trarre vantaggio dalla conseguente instabilità, distruggere le identità e tradizioni dei vari popoli per crearne una sola globale ed averne il controllo totale).
  • – Populisti (o Sovranisti), sostenitori della propria identità nazionale di valori, di tradizioni, etnica, religiosa e culturale uniti in uno stato sovrano, non come la vecchia idea dello Stato centralista, ma con le autonomie territoriali, verso un progetto ‘federale’ di Stato e di Europa. Regolamentando il liberismo selvaggio delle multinazionali.

In questa lotta tra globalisti e populisti (Sovranisti), i burattinai (Quisling) stanno modificando il linguaggio, associando nuovi significati a vecchie etichette, strategia che si è sempre rivelata molto proficua per le loro trame. In una brillante manovra, hanno etichettato il vasto ‘Movimento Sovranista’ come populista, e nel frattempo, associato il populismo al nazismo, così da poter utilizzare la scusa dei ‘sabotatori populisti/nazisti’ per giustificare il nuovo crollo economico che hanno in agenda.

Fate sparire per sempre questi “Quisling” (collaborazionisti) del nostro tempo… parassiti al servizio degli oligarchi (che stanno in cima alla piramide dell’Olimpo), che hanno sequestrato la civiltà umana imponendoci la Globalizzazione e di conseguenza le Multinazionali con tutto ciò che ne deriva… rendendoci praticamente schiavi.

Questa sinistra deviata “Quisling” (DEM, PD e affini…) non deve più esistere… mai più! Riappropriamoci delle nostre vite e del nostro destino! (LV)

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Follow

Get the latest posts delivered to your mailbox: